Modalità notte
Modalità giorno

Lettera pubblica

Benvenut*! In questa pagina potete leggere una delle lettere pubbliche inviata da una persona al proprio io del futuro.


Lettera #

Scritta il 17-apr-2021

Cara Rosita,

la te del passato che ti scrive. Ma questo già lo saprai. Adesso sono le 00:27 del 18 Aprile 2020 e stai vedendo Amici a casa tua. Ti senti persa, vuota dopo aver preso la decisione che forse rimandavi da troppo tempo di dare un taglio a tutto ciò che c'era (o no?) con Emanuele: ti sembrerà una scelta dura all'inizio (anche se non dovrebbe) ma spero che il 18 Aprile 2022 tu stia innanzitutto bene da sola con te stessa. Con il tuo corpo, la tua mente e i tuoi demoni e che nonostante tutto essi ti facciano da buoni compagni.

Spero che tu abbia realizzato qualche piccolo obiettivo personale e professionale. Che abbia imparato a volerti e a volere più bene alle persone che ti circondano.

Spero che incontrerai una persona che saprà apprezzarti per ciò che sei e che tu sappia apprezzare per ció che ; e se non sarà così andrà bene ugualmente perchè meriti il meglio dopo essere sopravvissuta al peggio.

Mi auguro che tu abbia imparato a contare fino a 10, che abbia la possibilità di credere ancora di avere un minuscolo posto nel mondo.

Tra un anno, quando leggerai questo flusso di coscienza, non capirai assolutamente niente vista la mancata consecutio temporum.

Ora ti saluto, spero di rincontrarci, perchè alla fine ci sarà sempre una parte di me in te e di me in te che avrà vissuto questo giorno e che vivrà il tuo.

(PS uscita Martina finalmente)


Loading...
0
0
0
0

Condividi su



Questo sito utilizza i cookie. Va bene