Modalità notte
Modalità giorno

Lista delle lettere pubbliche | Top 10

Benvenut*! In questa pagina potete leggere le lettere pubbliche già inviate dalle persone a loro stesse del futuro.

Filtri

Tempo trascorso


Lettera n# 1
Scritta il 30 mar 2021

  Tempo trascorso: 1095 giorni

Cara Beatrice del futuro,

Probabilmente non ricorderai nemmeno questa stronzata fatta chiss quanto tempo fa in un giorno come un altro, ma la Beatrice di adesso avrebbe tanto bisogno di spiare un attimo dallo spioncino della porta del tuo appartamento chiss dove (sicuramente lontano) per vederti felice e capire che la vita non questa e che sei andata tanto lontano, che pu superare tutti gli ostacoli che oggi sembrano insormontabili. Ti immagino in un appartamento open space con il parquet a dipingere difronte a una grande finestra, mentre vai a correre con le prime luci dell'alba, mentre indossi i tacchi pi alti che hai e fai un respiro profondo prima di aprire la porta di casa e andare a lavoro. Ti immagino felice, bella, piena di entusiasmo (e con dei capelli favolosi). Vorrei vederti star bene, sorridere anche per le cose pi banali, fregartene per l'opinione degli altri, essere te stessa e vivere una vita che sia solo tua. Ci saranno momenti in cui penserai di non farcela, ma guardati indietro: ce l'hai fatta tutte le volte. Sii felice, continua a leggere, studiare, dipingere, correre, ridere. Non farti mai dire chi sei, puoi essere ci che vuoi e se qualcuno si permette di dire il contrario, sorridi e voltagli le spalle. Spero che tu non smetta mai di deludere la ragazzina che sta andando avanti perch spera in un futuro migliore; spera in te. Non dimenticare mai da dove sei partita, quante cose hai affrontato, quanti rapporti difficili hai chiuso e quanto hai amato. Spero (come stupidi propositi a lungo termine):

1 che tu abbia concluso gli studi, 2 che tu abbia finalmente trovato la serenit col tuo corpo e ti senta bellissima per ci che sei, 3 che anche nelle giornate no tu non perda mai la forza di andare avanti 4 che l'ambiente in cui vivi sia sereno e stimolante 5 che tu abbia trovato qualcuno che ti ami senza difese, con cui ti capisci al volo e non ti cambierebbe per nulla al mondo, 6 che tu abbia trovato il tuo centro, abbia capito chi sei e chi ancora puoi essere, 7 che ti circondi di persone ironiche e dolci proprio come te, con cui divertirti e che ti vogliano bene, 8 che tu sia una gran figa, sicura di te stessa e senza inutili paranoie, 9 che Francesco ti voglia un bene immenso e che tu gli faccia mille domande al giorno, se ha mangiato, come andata a scuola, come sta, sempre e, in ultimo, 10 spero che tu, leggendo questa mail, abbia sorriso e ti sia ricordata di quanto eri stupida anni fa e di quante cose hai realizzato senza neanche rendertene conto. Ti voglio bene B, ricorda: sei TU la persona pi importante della tua vita; alzati e dimostra a tutti chi sei.

ps spero tu abbia ancora questa mail :) 30-03-21 -Beatrice

Scritta il 30 mar 2021 -> Ricevuta il 30 mar 2024 | 477 parole
30 mar 2021 -> 30 mar 2024 | 477 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 2
Scritta il 01 giu 2021

  Tempo trascorso: 29 giorni

                                                                                                                                                                         01/06/2021, Roma

Car Aiden,

come stai? Come è andato l'esame?

Sto scrivendo questa lettera perchè l'unica persona che mi terrà in vita e riuscirà a migliorarmela sono io, nessun altro. Sono felice di non dover dipendere da nessuno di quei bastardi. Avevo tante speranze nelle altre persone, davvero speravo nella possibilità di avere un'adolescenza normale, nonostante tutto, invece non è e non sarà così.

In questo momento volevi solo dar fine a tutto, quindi non so se riuscirò a leggere questa lettera, spero di si, non voglio morire per colpa di due coglioni come i miei genitori. Non voglio nemmeno chiamarli così, mi fanno schifo, sono praticamente degli estranei per me, non voglio più vederli, devono sparire dalla mia vita.

Sto passando le peggio cose solo per colpa loro, non ho nessuno a cui parlarne, tutti amiconi finchè non ti serve una mano, quando sono loro a sfogarsi dei loro problemi del cazzo va bene, ma se io provo anche solo a liberarmi di questo peso mi ignorano, e va bene così. Per me possono morire tutti, anzi devono morire tutti, non voglio vivere in un futuro con queste persone (se mai arriverò a quel futuro che sogno).

Davvero devo continuare così? Che senso ha, andrà sempre peggio, non c'è motivo di opporsi: mi aspettano altri anni di studi, riguardo cose che odio, solo per avere un lavoro squallido che dovrebbe mantenermi, perchè le persone sono così entusiaste della vita, perchè non posso essere felice anche io?

Tutti quelli che mi circondano creano problemi e si lamentano, si sfogano, si arrabbiano con me, che non gli ho fatto niente, nelle loro teste vuote si è insinuata l'idea che questo migliorerà la loro situazione: non è colpa mia se la vostra vita non è abbastanza soddisfacente, se non è quella che volevate, se l'avere figli vi ha rovinato.

Ormai piango ogni giorno, le uniche cose mi rendono felice non le raggiungerò mai, non potrò mai ringraziarli abbastanza per avermi tenuto viv finora. Mi dispiace, vorrei fargli sapere che sono le mie persone preferite, anche se abitano lontano, riescono ad accompagnarmi sempre, mi rendono una persona migliore.

Ho già tanti problemi di mio, mentali ma anche nelle relazioni sociali, non posso curarli da sol, ho bisogno di un aiuto, ma loro non se ne accorgono, vanno avanti con la loro vuta mediocre, insultandomi solo perchè voglio essere me, creandomi ancora più problemi. Questa situazione è davvero estenuante, li odio.

Vorrei poter tenere agli altri di più, vorrei poter capire perchè si comportano così con me, perchè non mi accettano, ma più sto a contatto con queste persone più mi rendo conto che non meritano niente, nè ora nè mai. Anzi, l'unica cosa che si meritano è soffrire come hanno fatto soffrire me. Vorrei comiciare da capo, non cominciare da capo la vita, iniziare una vita da sol, circondat da persone come me, con un corpo che mi piace, con una vita degna. Vorrei avere la possibilità di viaggiare, di riuscire a innamorarmi cime una persona normale, senza pensare ai miei disturbi mentali del cazzo, vorrei avere delle amicizie vere, vorrei ringraziali, vorrei poterli abbracciare, non solo nei miei sogni.

Mentre io, un giorno, sarò qualcuno, sarò finalmente felice, loro saranno dimenticati, finiranno per aver sprecato la loro unica possibilità e che cadere nell'oblio. Sarà uno dei motivi della mia felicità futura.

Questa lettera serve a ricordami, a ricordarti, di essere paziente, se arriverò a leggerla saprò di aver vinto, ancora una volta. Non posso buttare la mia vita per loro, per quei matti.

Ricordati che l'unica persona di cui ti puoi fidare ciecamente sei tu, non affidarti agli altri, non diranno niente per il tuo bene, o perchè ti amano, lo faranno solo per sembrare migliori di te.

Ti voglio bene e te ne vorrò per sempre,

Aiden<3

Scritta il 01 giu 2021 -> Ricevuta il 01 lug 2021 | 704 parole
01 giu 2021 -> 01 lug 2021 | 704 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Commenti (1)


ciao Aiden,ti prego dimmi che stai bene❤️


Lettera n# 3
Scritta il 06 mar 2021

  Tempo trascorso: 91 giorni

ciao rennyy, non se mandarti sta lettera a giugno o luglio comuuunque, volevo solo dirti di non nascondersi, so che in questo momento c'é il 70% di probabilitá che tu sia seduta in pantaloncini con le braccia incrociate sulla pancia per coprirla, ecco volevo dirti che se la me di domani alzasse quel cazzo di culo e facesse esercizi per 3 mesi tu ora avresti la pancia piatta e un po piú di culo. ti prometto che lo faró non posso sopportare di vederti cosí, ecco se avrai la pancia piatta, il culo e le cosce un filo piú magre allora leva quelle mani, togliti i pantaloncini e viviti la vita dai. do this for meeee

Scritta il 06 mar 2021 -> Ricevuta il 06 giu 2021 | 116 parole
06 mar 2021 -> 06 giu 2021 | 116 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 4
Scritta il 09 mar 2021

  Tempo trascorso: 91 giorni

Cara me, strano scriverti una lettera non sapendo nemmeno se mai la rileggerai,volevo farti sapere e ricordarti un po di cosine.Sono le 11.28 del 9 Marzo 2021,non so quando leggerai che giorno sará, potrebbe essere passato un mese come un anno.Ti chiederai: ma di mattina non sei a scuola? Ebbene no,esistono le videolezioni,te lo dico con la speranza che nel tuo presente non ci siano piú e che siano solo un lontano ma indelebile ricordo,giá,siamo ai tempi del covid,della zona rossa e degli amici lontani.Spero che le cose vadano diversamente rispetto ad ora,non molto facile e non intendo solo le videolezioni,ma la situazione in generale,lo stare chiusa in casa con persone che non credono in te e che fanno di tutto per farti sentire in colpa, non facile alzarsi la mattina con la consapevolezza di essere uno sbaglio. Ormai non mi escono nemmeno piú le lacrime,sono diventata una corazza ricordi? Spero che tu stia meglio. Non ho amici,anzi li avevo,ma si sono dimostrati tutti il contrario di amici,non so se adesso hai qualcuno accanto a te spero di si. Mi auguro qualcuno che mi capisca,qualcuno che mi accetti per quella che sono,gi la virgy se n'é giá andata,non so in che rapporti siete adesso,ma ora non proprio un momento bello per me e lei,spesso riguardo le nostre foto con la speranza di un suo messaggio,ma niente,quando ci sentiamo le scrivo io.So di non essere un'amica perfetta,ma lei stata la prima con la quale sono stata me stessa e in questo periodo non averla vicino é veramente difficile. Non sto nemmeno seguendo le videolezione,dentro di me c'é un vuoto e te lo dico con le lacrime agli occhi,non ha senso nemmeno aprire il libro per studiare durante il pomeriggio,non ha senso piú niente ormai. Mi vedo sbagliata,anzi sono sbagliata per questo mondo. Volevo chiederti una cosa. Come va col cibo? sai qua é un po complicato,stare a digiuno mi fa stare bene,mi fa sentire vuota,piú magra,piú bella e si,so che sbagliato,ma non riesco a uscirne,non riesco a mangiare un piatto di pasta senza vomitare o a digerire qualsiasi cosa senza sensi di colpa e beh,se proprio lo vuoi sapere ho perso 7kg,peso circa 37/38 kg, e so che nessuno sarebbe fiero di me,ma io lo sono , se pur nel modo sbagliato sto imparando a piacermi e no,nessuno lo sa,i miei se ne sono accorti ma metto sempre cose larghe quindi non si vede,e in ogni caso non sono praticamente mai a casa.

Quindi,cara me del futuro,ti auguro il bene e la felicitá che io ancora non ho trovato.Sei forte,piú di me,ricordatelo.

Scritta il 09 mar 2021 -> Ricevuta il 09 giu 2021 | 477 parole
09 mar 2021 -> 09 giu 2021 | 477 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 5
Scritta il 21 apr 2021

  Tempo trascorso: 90 giorni

weeeeeeeeeeee figaaaaaaaaaaaaa,

sono te stesso dal passato, avrei qualche domanda da farti. 

Hai superato gli esami?

cosa hai chiesto come regalo per la promozione?

come sono state le invalsi? 

ti sei fidanzato?

Spero tu stia bene, detto questo ho finito.

                                                                                                                          te stesso

Scritta il 21 apr 2021 -> Ricevuta il 21 lug 2021 | 126 parole
21 apr 2021 -> 21 lug 2021 | 126 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 6
Scritta il 08 mar 2021

  Tempo trascorso: 92 giorni

Cara Valentina o me stessa( non so cosa sai meglio),

sono io, me, e ti scrivo perché...perché...perché ho inviato tanti messaggi, scritto qualche lettera, spedito un sacco di cartoline, perché si dice che bisogna fare agli altri ció che vorresti fosse fatto a sé, bé allora e tempo che la riceva, quella lettera che non arrivata mai, quel messaggio che non mi é stato spedito, quelle parole che non ti sono state dette...

Ero intera quando ho pensato come avrei voluto come sarebbero dovute andare le cose...prima che mi rendessi conto che non solo ero in catene, ma ero anche in una bella prigione, io credevo di essere riuscita a liberarmi da quel primo amore che ancora prima che lo diventasse fu per me quasi un'ossessione, che mi aveva corroso, e da cui ero uscita piú forte e pronta a un rapporto speciale che non avevo cercato...ma le cose cambiano e i nodi vengono al pettine..volevo volare, ma col piombo addosso ineviabilmente cadi...e cosí inziai a perdere quota..

quella sera mi sembrava di riaverlo finalmente tra le braccia, invece io avevo la vista offuscata...non capii che stavo facendo l' unica cosa che non si deve fare..e lui invece di venire sotto casa mia, o di farci incontrare dove ci siamo incontrati per la prima volta, su quella discesa nella strada sopra il corso, di chiedermi perché avevo detto quelle cose, di abbracciarmi, di chiedermi quel bacio che volevamo entrambi...e dire che non importava nulla, ció che stato detto, fatto, aspettato...finalmente eravamo insieme e non contava altro....ma non é andata cosí, lui sparí e mi abbandonó a me stessa.

Grazie a quel dolore iniziai a capire che stavo precipitando, a dicembre il treno ha fischiato...ero a casa, tra la neve, il pub, la famiglia, le rinascite...e poi gennaio..tornare in quella gabbia che ora vedevo...e poi la rivelazione...la trasgressione, l'errore, lo strappo alla regola per respirare...non ho fatto la verifica di filosofia, o meglio ho scritto tutto quello che sentivo...inetta,sola,in balia del dovere e degli altri,deludente,col cuore a pezzi, impaurita, spaventata per il futuro e ferita dal passato che decideva un presente che non vivevo...

Il mio prof non mi ha dato 5, e non mi ha sbugiardata, é venuto in classe, 2 giorni dopo, sorridendo, penso intorno alle ore di metá mattina...mi ha chiesto di parlare con me, come faceva lui, si é poggiato per sedersi vicino al tavalo vicino a quelle finestre da cui avrei voluto buttarmi per molte volte passate e da cui poi ho imparato a salutare, e mi ha chiesto:" che succede?" "allora che cosa é successo?" non lo aveva fatto mai, lui mi ha guardato senza giudicarmi, senza pretendere un sorriso, senza che non avesse comprensione, empatia, sentimento, presenza...e alla fine ho detto...."non é grave ce la faró"

Dopo poco inziai il mio percorso, facevo test, leggevo articoli, quiz, dormivo e non volevo vedere nessuno, dopo che non mangiavo piú, non dormivo, non ridevo piú, non amavo piú, almeno non veramente....e piano piano capii

Io andavo bene cosí...sono una persona altamente sensibile

io non dovevo essere perfetta, sono piú complicata e gli errori sono a volte tanto necessari

io ero stata abbandonata, ma forse andava bene cosí, perché ora vedevo, e potevo correre grazie a quella benzina e partire per la mia strada, basta urla, basta bugie, basta rassegnazione, basta critiche, basta insulti, solitudine, risate finte, infelicitá cronica...

e alla fine ce l' ho fatta...sono a perugia, ho superato il test, sono all' universitá, ho un appatamento, una macchina, e un volto che si sente bello e che sorride meno ma sincermente..con persone nuove da conoscere...in corsa per la mia vita

Ma contemporaneamente c'é stata una pandemia, ancora in giro che non mi permette di andare dove voglio quando voglio, di non abbracciare, di non ballare e bere ad una festa, di baciare...anche se in tutto questo casino, ho avuto anche un primo bacio tanto bello quanto stronzo il ragazzo con cui ci siamo fatti questo dono

Cosí non so quando, oltre a stringere la mia cuginetta Marika tra le braccia, potró rivedere lui per dimostrarci che possiamo non ferirci piú, parlandoci o meno, quando potró tornare a ballare e a vestirmi per una serata che voglio ricordare perché cappero ormai sono del mio secondo decennio di vita...non lo so

Non so neppure se quel ragazzo che tanto mi ha attirato alle sue braccia, col nome di un poeta incredibile mi " corteggerá" davvero per scoprire chissá cosa nel tempo

Non so neppure se magari incontreró un ragazzo che sia pazzo di me, mentre trovo un modo per tornare in quel posto che mezzo incasinato, senza lavoro, con un sacco di problemi e lontana mi ha conquistato con la mia sila, il cibo e una fisarmonica... chissá se saró tornata a casa o avró portato la mia casa in me, se avró modo di capire come costruire un incredibile equilibrio dinamico, in me e fuori da me e chissá cos'altro

se saró un' ostetrica, se saró piú bella, se saró con un anello di fidanzamento o con un biglietto vincente dellla lotteria...ció che voglio dirti che non devi, non voglio dimenticare...perché grazie a tutto questo ora sei libera..vale. Sei LIBERA...non hai piú le sbarre alla finestra...e sappi che io ti voglio bene, non importa se non sanno prendersi cura di te, quelli cosí accompagnali gentilmente alla porta e lascia che ci sia un abbraccio forse e un bacio sincero a farti compagnia, a essere condiviso in questa vita, in cui, dall' oggi al domani il sole puó smettere di splendere, ma che con amore e lavoro puó sorgere ancora e piú bello che mai...piú bello che mai

Scritta il 08 mar 2021 -> Ricevuta il 08 giu 2021 | 1098 parole
08 mar 2021 -> 08 giu 2021 | 1098 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 7
Scritta il 09 mag 2021

  Tempo trascorso: 91 giorni

Cara Ale del futuro, si sono io la te del passato. COME STAI???

oggi è il 09/05/2021 quando ti arriverà questa email ovviamente sarà un altro giorno ovviamente, visto che ti sto scrivendo dal passato...cmq ok veniamo al dunque.

Ho deciso di scriverti cosi per una sorta di esperimento, vedere se il mio modo di essere, la mia personalità e la mia persona cambiano nel tempo e mi sembra ovvio che avendo a che fare con te stessa tutto il tempo questa cosa non si noti. Ho voluto provare anche per vedere se le cose che sto passando adesso più avanti non siano più le stesse, quindi adesso ti dirò due cosette e mentre leggi fai mente locale e guarda se è cambiato qualcosa.

Intanto Buon Ferragosto!!! (a meno che non sia già passato:))

Allora iniziamo dalla scuola...promossa? Penso proprio di si visto che tutte le materie ce le abbiamo sempre avute tutte sufficienti tutto l'anno ahahah. Con i compagni tutto ok? Avete festeggiato la fine della scuola con una cena o altro? Siccome ho appena deciso che tutto questo ti arrivi ad agosto ti chiedo...hai ancora paura per lo stage? o ti è passata? Ti dico quello che sto provando io adesso cosi poi vedi se è ancora lo stesso o no...al momento non ho proprio paura paura, certo un pò di cagarella c'è ahah ma è normale, e poi sono sicura che lo andrai a fare con altri tuoi compagni quindi non sarai sola non ti preoccupare, e pensa positivo, di certo non ti metteranno subito a lavorare con cose che non sai fare.

Bene poi...so che sarà doloroso pensarlo, perchè magari te ne sai completamente dimenticata (non credo), oppure proprio ti interessa meno di meno di 0, ma...come va con G? Com'è la situazione? E' ancora fidanzato? Ci stai ancora male? Oppure siamo riuscite a trovare la persona giusta per noi? 

Quindi domanda ufficiale...ti sei fidanzata? 

Se si, sappi che sono orgogliosa di te, sappi che sono felicissima e contentissima per te!! E poi ovviamente devo sapere tutto ahaha, come si chiama, quanti anni ha, di dove è, da quanto state insieme, come vi siete conosciuti ecc.

Se no, non ti preoccupare, la persona giusta prima o poi arriva in momenti in cui meno ce lo aspettiamo, e poi questo significa che magari hai avuto un'estate bellissima, (magari hi anche bevuto per la tua prima volta), e il compleanno com'è andato? Hai festeggiato? Se si con chi? Spero che tu lo abbia passato in una maniera strafiga, e se non è cosi cazzi degli altri non sanno cosa si perdono. Hai fatto nuove amicizie? o sei rimasta nella comfort-zone? Non dico che devi o dovevi trovarti per forza una compagnia ma se ci sei riuscita OTTIMO!!!! avere nuovi amici fa sempre bene.

Oh bene, passiamo a quello che avrei voluto chiederti dall'inizio di questa lettera...come ti trovi con il tuo corpo adesso? Sei dimagrita? Quanto pesi adesso? Ce l'abbiamo fatta a raggiungere sto cavolo di obiettivo ahaha? Spero vivamente di si perché sto andando avanti come sempre, regolarmente tutte le volte tutti i giorni, mangiando meglio e facendo sempre dell'attività fisica, certo una volta alla settimana sto ferma anche per riprendermi oppure se ho da fare ma cmq sono sempre stata COSTANTE. 

Quindi detto questo spero vivamente che tu abbia il corpo che desideri e che ti senta a tuo agio anche in costume...ah a proposito sei andata in vacanza? Dove? Ti sei divertita?

OK mi sa che ho finito...ahahah che lunga sta email, non pensavo di aver cosi tanto bisogno di scrivere a qualcuno, ma d'altro canto, sono sempre io, cioè te ahaha.

Ti auguro tutto il meglio di sto mondo, sono fiera di te anche se di tutto quello che ho scritto non hai fatto niente, andare avanti in sta vita e rimanere quella di sempre senza farti condizionare e che ti ha tolto fin troppe cose è già un traguardo enorme. Ok adesso chiudo sul serio.

TI VOGLIO TANTO BENE E RICORDATI CHE NE DEVI VOLERE A TE STESSA SEMPRE SEMPRE!!!

Prego e spero che situazione fisico e sentimentale vadano sempre meglio e che tu riesca ad essere te stessa al 100% con qualcuno di cui ti fidi.

SONO FIERA DI TE E TI VOGLIO TANTO BENE RICORDATELO!!!!!! :) <3

XOXOXO dalla te del passato 

ciao <3

P.S. Ricordati di inviare un'altra lettera alla te del futuro, fidati serve molto!! baci baci ciauu <3

Scritta il 09 mag 2021 -> Ricevuta il 09 ago 2021 | 980 parole
09 mag 2021 -> 09 ago 2021 | 980 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 8
Scritta il 01 mag 2021

  Tempo trascorso: 91 giorni

ehi ana come va, forse ti sarai dimenticata di aver scritto questa lettera, ma io no, strano ricevere una lettera del passato vero? sparo i tuoi progetti siano andati a buon fine e che tu e gabri siate durati ora è l'uno maggio 2021 quando leggerai questa email non so bene che giorno sarà, ma leggila ti farà bene. sappi che se forte, si proprio forte, puoi ottenere tutto quello che vuoi non farti mai abbattere ti prego, dimostra chi sei e non permettere che gli altri decidano come può essere o deve essere la tua vita, tu ne sei la protagonista non loro...con gabri come va? sei riuscita a conoscere e vedere la sua famiglia dal vivo? ti sei trovata bene con ale? sei già andata in piscina o al mare con lui? se no, perchè? ancora colpa loro?non ti abbattere vedrai che ci riuscirai, hai fatto cambiare a lui idea riguardo al matrimonio? anche solo civile? hai realizzato il tuo sogno?si proprio quel sogno...non credo ma ci spero in credo due o tre mesi....e come è andato il suo compleanno? che avete fatto? pensare che potremmo lasciarci mi fa stare tremendamente.. ti prego dimmi che almeno con lui è andata bene...ti prego....dimmi che i tuoi e ri non hanno rovinato tutti...per favore...ho bisogno di buone notizie in questo momento...ho paura di ciò che potrebbe succedere...
Scritta il 01 mag 2021 -> Ricevuta il 01 ago 2021 | 242 parole
01 mag 2021 -> 01 ago 2021 | 242 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 9
Scritta il 09 mar 2021

  Tempo trascorso: 92 giorni

Cara ma stessa del futuro,

non so cosa starai facendo quando ti arriverá questa lettera, spero solo che starai bene.

Sto scrivendo per ricordarti quanto vali, nonostante i mille dubbi e i mille fallimenti, ricordati sempre che vali, tieni salda la tua determinazione e non smettere mai di crederci.

Al momento io sto cercando in tutti i modi di arrivare alla versione migliore di me, e sono sicura che anche tu lo starai facendo. Se non cosí, questo un bel promemoria. Mi raccomando.

Ricordati sempre di vivere a pieno ogni momento senza esitare, la vita breve.

Ti amo

Scritta il 09 mar 2021 -> Ricevuta il 09 giu 2021 | 110 parole
09 mar 2021 -> 09 giu 2021 | 110 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 10
Scritta il 04 lug 2021

  Tempo trascorso: 30 giorni

Cara Margherita, 

Ti scrivo questa lettera per farti notare quanto tu sia forte nel superare tutto questo da sola. Sappiamo entrambe che non hai nessuno su cui contare e che non hai nessuna voglia di porre i tuoi problemi a qualcuno. Sei bella così come sei, non devi assomigliare a tutte le altre ragazze della tua età! Noi abbiamo la nostra storia, noi abbiamo il nostro percorso e se sei qui, da sola senza nessuno attorno è perchè la gente non ti ha mai capita. Non sei antipatica, non sei asociale, hao solo dato priorità ad altro fino ad ora... perchè ne avevi necessariamente bisogno. 

Spiegami, hai scelto cosa fare? Sei riuscita a licenziarti senza avere tutti contro? Sei riuscita a trovare qualcuno con cui condividere le tue gioie e i tuoi momenti felici? Lui era la persona giusta? Hai deciso se andare all'università? Hai fatto tutte le scelte che dovevi? com'è andato quel test d'ingresso? 

Sappi solo una cosa, non sei sfortunata. Sei solo in un moneto buio e che con i giusti tempi riuscirai ad uscirne, ancora da sola, ancora più forte di prima. Devi volerti bene ogni giorno, devi muoverti, devi alzarti da quella sedia, da quel letto e vivere la vita che hai sempre sognato. Dimmi, hai qualcuno che te lo impedisce? Di cosa hai paura ancora? Sei giovane, audace e simpatica perchè sei ancora in questa stanza buia?  Qualcuno ha notato le tue sofferenze? Qualcuno ha capito che ti senti sola? in ogni modo, va bene così non fartene una colpa.

Ma ti sei alzata o sei ancora li? 

Ora vorrei che tu faccia qualcosa per te, prenditi del tempo, scrivi una nuova lettera alla te del futuro e spero che tu possa sorridere nel leggerla perchè sei bella così come sei, con quel sorriso perfetto che hai. Non avere paura, ci sei tu con te e questo dovrebbe bastarti. 

Ti vuoi un pochino più bene ora? 

Ti senti un po' meglio? 

Nel mondo non sei sola, nel mondo ci sono tante altre persone come te e che magari soffro peggio, forse... anche per cose più importanti. Stai male, lo so. 

No avere paura, credimi. Vivi, e sii felice. Cerca di goderti ogni attimo della tua vita e se vuoi fare qualcosa fallo  N O N   A S P E T T A R E. 

Vai, vola piccola anima... perchè nel tuo piccolo lascerai un segno in questo mondo. 

Con affetto Margherita del passato. 

Scritta il 04 lug 2021 -> Ricevuta il 04 ago 2021 | 432 parole
04 lug 2021 -> 04 ago 2021 | 432 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Questo sito utilizza i cookie. Va bene