Modalità notte
Modalità giorno

Lista delle lettere pubbliche

Benvenut*! In questa pagina potete leggere le lettere pubbliche già inviate dalle persone a loro stesse del futuro.

Rimani aggiornat*!

Ricevi una email ogni volta che una lettera pubblica viene condivisa online! Torna a leggere i pensieri di chi ha voluto condividere la sua lettera e lascia un segno del tuo passaggio cliccando sulle emozioni ❤🤩😍😘😢

Filtri

Tempo trascorso



Lettera n# 2004
Scritta il 20 lug 2021

  Tempo trascorso: 1095 giorni

Cara me del futuro, era da un bel po' che volevo scrivere questa lettera ed oggi, a mezzanotte del 21 Luglio 2021, finalmente mi sono decisa di farlo, probabilmente perché non ho molto da fare in questi ultimi giorni dato che, come ricorderai, qualche giorno fa sei caduta con il motorino di Reb... chissà se tra 3 anni avremo ancora lo stesso rapporto... e anche con Azzu, Fede, Emi, Mary, Emma e Lib. Ricorderai bene di quella sera dato che avrai una bella cicatrice sul ginocchio destro. Tralasciando l'incidente, sto scrivendo questa lettera per ricordati un po' dei tuoi vecchi ricordi, dato che ormai hai 19 anni perciò non li ricorderai benissimo, per farti ricordare chi eri, per farti ragionare su quanta strada hai fatto e quante cose sono cambiate e su quello che mi aspetto di essere tra 3 anni, e se effettivamente sarà così. Dunque, al momento sei single ma ti piace davvero tanto una ragazza, Sara, ci giochi sempre al mare ma adesso che devi rimanere chiusa in casa non puoi vederla e ti manca già molto. Stai cercando il coraggio di provarci ma hai paura che tu non le possa piacere oppure che, se il sentimento fosse mai ricambiato, di rendere la relazione pubblica a causa di certe persone. Ciò che mi aspetto è di esser riuscita a dirle ciò che provo e di aver fatto qualche esperienza con qualche ragazza. Gli unici a sapere che sei bisessuale sono solo Emma, Emi e Lib ma spero che poi avrai trovato il coraggio di dirlo anche alla tua famiglia e alle tue amiche. Sei molto interessata all'ambito della criminologia/criminalistica perciò se tutto andrà bene mi aspetto di aver finito il 1° anno di università che si occupi di quest'ambito, e dopo l' estate di essere al 2°. Per quanto riguarda la mia personalità e il mio carattere spero che sarò sempre me stessa e che non sia dovuta cambiare per nessuno. Spero di esser stata sempre quell' Agnese positiva, leale, forte, determinata, vogliosa di viaggiare, di fare esperienze e di trovare dei buoni amici che ci siano sempre nel momento del bisogno e che mi dimostrino sempre di tenere a me come io tengo a loro. Riguardo a Gio ed Ele, che avranno ben 22 e 28 anni, immagino siano in qualche parte dell'Italia a lavorare e/o studiare mentre Mamma e Babbo sinceramente, e a malincuore, li immagino in case diverse poiché separati dato che come ricorderai era sempre un litigio continuo tra di loro e non credo sia rimasto molto che decidano una volta per tutte di divorziare. Vorrei che questa cosa di scrivere delle lettere a se stessi del futuro diventi una specie di tradizione: dopo aver letto questa lettera vorrei che tu possa trovare del tempo per fare ciò che hai fatto 3 anni fa e cosi via... sarebbe bello scriverle sempre con della musica rilassante in sottofondo proprio come sto facendo ora. Può sembrare una cosa stupida però ha senso darsi degli obiettivi per il futuro e ricordare il momento in cui sono stati scritti. Detto questo penso di aver detto tutto ciò che volevo... dopo ben 86 minuti AHAHAH. Mi ha fatto molto bene scrivere tutto questo e spero che leggere tutto questo papiro dopo 3 anni abbia avuto lo stesso effetto. Sii sempre fiera di te stessa, credi sempre in te stessa e ama sempre te stessa. TI VOGLIO TANTO TANTO BENE<3

                                                                                                                                                                                                                                        -Me  

Scritta il 20 lug 2021 -> Ricevuta il 20 lug 2024 | 566 parole
20 lug 2021 -> 20 lug 2024 | 566 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 2003
Scritta il 20 lug 2021

  Tempo trascorso: 1095 giorni

Cara me del futuro, oggi è il 21.07.21. Sono successe tante cose in questi ultimi due anni che hanno cambiato completamente la mia vita. sia positivamente che negativamente. Ho conosciuto tante persone nell'ultimo periodo che in qualche modo sono entrate a far parte della mia vita rendendomi la persona che sono oggi. Trovo molta difficoltà ad accettare i complimenti, me stessa ed il mio fisico, e il fatto che non sempre le cose vanno nel migliore dei modi. Nell'ultimo periodo i rapporti con il mio corpo è peggiorato. Certo, ho perso tanti chili e di questo ne sono più che felice ma allo specchio continuo a vedere la Diana con i 62 Kg. Ormai non so più come è fatto veramente il mio corpo. La mia percezione di esso varia a seconda di cosa mangio e dalla quantità del cibo ingerito. Se mangio poco o niente mi vedo uno stecchino, altrimenti una balena.

Inoltre non riesco a godermi del tutto le cose, ad essere felice veramente. C'è sempre qualcosa che non va e tale qualcosa può essere un conflitto reale o frutto delle mie paranoie ed insicurezze.

Le mie amicizie barcollano, hanno giorni sì e no, ho la brutta abitudine di voler sempre essere al centro dell'attenziona ma forse dovrei imparare a scendere dal piedistallo e ad accettare che non ci sono solo io.

I rapporti con i miei non sono i migliori, litigo quotidianamente ormai e mi dispiace veramente tanto perché mi metto nei loro panni e realizzo che non so la figlia che volevano e meritano. Nonostante questa mia consapevolezza non riesco a fare qualcosa per cambiare ciò e non credo che lo farò mai continuando a vivere con i sensi di colpa.

L'anno scorso ho conosciuto un ragazzo molto  particolare con cui ho un rapporto a sua volta particolare. Non so descriverlo e forse è meglio così, alla fine le migliori cose non hanno bisogno di descrizione, basta osservarle per capirle, senza dare un'ulteriore spiegazione. Non stiamo insieme e il solo pensiero di un'ipotetica relazione mi mette ansia, dato che non mi riesco a vedere. Non ho mai avuto una relazione vera e propria, nonostante abbia diciassette anni, ma alla fine è meglio così, aspetto la persona giusta. Ho tante domande da farti e spero che le risposte siano soddisfacenti, perché ora come ora ho tante incertezze sul futuro mio ed in generale.

Sono felice? Che Università ho scelto? Sei innamorata? Ti piaci? Le tue amicizie sono ancora le stesse? Hai fatto tanti viaggi? Sei andata ai concerti dei tuoi cantanti preferiti? Ti sei trasferita? La tua esperienza liceale si è conclusa nel migliore dei modi? 

Spero per me che le risposte mi possano rendere felice. Me del futuro, mi auguro che tu stia ridendo leggendo questa lettera piena delle mie insicurezze e paranoie e che tutto ciò sia finito.

Un bacio, la me diciassettenne.

Scritta il 20 lug 2021 -> Ricevuta il 20 lug 2024 | 542 parole
20 lug 2021 -> 20 lug 2024 | 542 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 2002
Scritta il 19 giu 2024

  Tempo trascorso: 29 giorni

ciao oggi è mercoledì 19 giugno sono le 10:45 e non riesco a non pensare ho troppe cose per la testa. Il fatto che io non abbia risposto alla professoressa, il fatto che io non sappia se posso partire più non so se prendere un’altra decisione e trovarmi un lavoro invece che farmi un viaggetto, non so se si può rimediare a questa cosa, non so che cosa sento, che cosa provo, non so che cosa fare della mia vita so semplicemente che ho un’ansia assurda ogni giorno ho un’ansia bruttissima, Non riesco a non piangere non riesco ad avere una giornata normale senza avere un Mental Breakdown vorrei troppo andare nel futuro e sapere cosa ho fatto perché non voglio stare in questo presente mi fa tanto male pensare e continuare a pensare e rimuginare su determinate cose vorrei tanto che avessi meno ansia sociale che rispondessi subito ai messaggi senza però farmi prendere dall’ansia vorrei tanto avere più amicizie vorrei tanto sapere che decisione abbia preso vorrei essere più sincera sia con me stessa che con gli altri. vorrei tanto essere più spensierata vorrei tanto vivere la vita appieno senza dovermi sentire stanco delusa o infelice per qualcosa, vorrei semplicemente non dover aver bisogno di scrivermi una lettera del passato per sapere cosa sto provando in questo momento vorrei veramente essere felice vorrei tanto trovare una persona che combaci con me, in questo periodo sto conoscendo meglio Martina, sto uscendo di più con lei ma so perfettamente che non durerà questa amicizia è troppo diversa da me sento che non abbiamo niente in comune non vorrei essere offensiva nei suoi confronti ma ciò che mi dice è veramente insignificante penso di essere una persona più profonda e io abbia più cose da dire alle persone ogni tanto mi manca parlare con qualcuno e sentirmi capita ma non trovo nessuno che combaci con me o con i miei pensieri con la mia mentalità con quello che vorrei dire è veramente difficile al giorno d’oggi mi sento veramente tanto sola spesso vorrei semplicemente sparire. spero con tutta me stessa che questa sia solo una fase e che io riesca ad essere finalmente felice e che io abbia iniziato a capire cosa voglio fare della mia vita, cosa fare, come proseguire gli studi, cosa veramente mi piacerebbe fare ogni giorno della mia vita, vorrei anche tanto guarire e stare bene sia mentalmente che fisicamente, vorrei avere un rapporto migliore con i miei genitori vorrei sentirmi meno giudicata vorrei che loro mi capissero meglio e vorrei veramente tanto che qualcuno mi facesse una dedica come Momo e Raissa se la sono fatti al loro matrimonio se stai leggendo questo molto abilmente te ne sarei scordata ma la me del passato Nooo hahaha!! 

Stammi bene cara me stessa del futuro!!

(Spero con tutta me stessa di essere riuscita a fare quella maledetta foto perfetta per la carta d’identità) hihi🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀🍀

Scritta il 19 giu 2024 -> Ricevuta il 19 lug 2024 | 493 parole
19 giu 2024 -> 19 lug 2024 | 493 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 2001
Scritta il 19 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

ALLA ME PIÙ IN LÀ

oii fra, è il 20 luglio del 2023 e sono quasi le 2 di notte, ho appena finito di ripassare chimica per il debito, l’ho passato? dimmi di sì che mi sta mandando in crisi per colpa di quella puttana, per fortuna che non l’avrò l’anno prossimo.

Ma parliamo un po’, come va in amore? scopi ancora per divertirti a caso con i soliti malesseri o hai ritrovato l'amore? quella scintilla che ti piace avere negli occhi, quella che avevi con lui, quelle farfalle nello stomaco?, col Lui com’è andata? dai sai di chi parlo, col ricciolino, è andata bene o rimarrà quella cosa non raggiungibile? ci sei ancora almeno amica? con cane hai litigato del tutto o ancora ci parli? la scuola dimmi che va bene e che siamo usciti senza debiti così andiamo in vacanza con kev, che ci siamo impegnate come solo tu sai fare, credo in te.

Hai deciso cosa fare con la danza? e che fare dopo la scuola? o sono ancora domande che ci portiamo dietro e che ti perseguitano? con la classe va bene?(dimmi che ti sei integrata di più ti prego) per caso c’è un’altra tipa o come sempre sei l’ultima? 

C’è ancora tilde? sta ancora con gu? come sta la tua compagnia? ci siamo ancora tutti? tutti ancora fidanzati? spero di sì, perché amo tutte le coppie che ci stanno, spero solo tu ti sia aggiunta, perché so quanto ti manca effettivamente amare e essere amata anche se non lo dici spesso, vai ancora in palestra? sei riuscita ad ottenere i risultati che volevi e levarti le paranoie di merda sul fisico? spero di sì, perché so che ti impegni tanto e che sono sempre fiera di te.

Con gra come va? ci sei ancora amica? sta ancora con la zazzina? come sta lei? dimmi che ci sei ancora amica non so come potresti prenderla se non ci fosse più e LT? sta bene? l’hai visto? sta ancora con la Caro? 

Che stai facendo sta estate? stavolta lavori o non fai ancora un cazzo come sempre? hahahaha sai che l’hanno prossimo diventi maggiorenne? come ti senti? 

Dai credo di averti sfracassato abbastanza i coglioni, ti ho già fatto un bell’interrogatorio, spero tu stia bene, ti voglio bene e sai che ci sarò sempre per te, conta sempre su di me, ma non perdere la tua solita luce negli occhi e spero che tu lo stia guardando con gli occhi che brillano d’amore e che tu stia tenendo la mano alle persone giuste, fai attenzione e apri bene gli occhi, che sai bene che gente c’è in giro, sei davvero importante per me, dalla tua cesca

Scritta il 19 lug 2023 -> Ricevuta il 19 lug 2024 | 566 parole
19 lug 2023 -> 19 lug 2024 | 566 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 2000
Scritta il 19 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

Caro io del futuro, ti scrivo nella notte del 20/07/23 mentre riguardo per l’ennesima volta greys anatomy, probabilmente questa email ti arriverà tra un anno circa. Come stai? com’è andata la maturità? sei soddisfatta del risultato finale e di come è andata? probabilmente no, ma conoscendoti te ne fregherà ben poco. e per il viaggio di maturità le tue amiche hanno scelto? e tu andrai? non credo, ma va be. e l’università l’hai scelta? non so se spero che tu abbia scelto giurisprudenza o no, da una parte sarebbe un rischio grosso, perché non sai cosa potrebbe aspettarti dopo la laurea, se farai successo o no nel lavoro; dall’altra parte lo spero perché è sempre stato un nostro sogno studiare legge e lavorare in questo ambito. va be cambiano argomento, con la palestra come va? hai conosciuto o mai più visto “quello della palestra”? anche se te lo auguro davvero non credo ahahahah. Sei riuscita a dare il primo bacio? non credo neanche questo ma va be, arriverà, almeno spero ahahahah.  

va be dai, ti ho fatto già abbastanza domande, ti saluto,

ciao!

La te del passato.

Scritta il 19 lug 2023 -> Ricevuta il 19 lug 2024 | 207 parole
19 lug 2023 -> 19 lug 2024 | 207 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1999
Scritta il 18 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

ciao Martina, come va? tutto a posto?

ti scrivo pk volevo vedere come ci si sentiva a leggere una lettera a distanza di un anno;

quindi... come va la vita? straziante come sempre? dai si scherza, ahaha, tu adesso dovresti avere 13 anni giusto? bene, come è andata la seconda media? bene spero, ah giusto! sei per caso in ansia per la terza? ok si voglio darti fastidio.. ahah.

allora ho tante cosa da dirti... iniziamo!

bhe a parte che non ho ancora ricevuto un telefono e la domanda che volevo chiederti è: ce l'hai il tel vero? spero di si, nn lo so il pk lo voglio tanto ma sento che in questa terra sono l'unica che non abbia ancora il cellulare... ma ognuno ha i suoi tempi.

poi..... ora Anna pepe è il mio idolo ma davvero!!

poi il rosso per me è fondamentale tipo le sue live oppure il video dove si è messo insieme a Martina Trinca...... A PROPOSITO !!! non si sono lasciati vero??!! spero di no pk sono  un bella coppia

spero che tu non abbia combinato altri guai..... ma ormai so come sei fatta, ahaha scherzo.

ma la domanda che volevo farti è: hanno trovato Kata?? (la bambina scomparsa, rapita bho nn lo so) spero di si... tipo oggi stavo guardando un video di uno che stava spiegando cosa è successo a Kata veramente, però sai che io ci credo poco...

bene è stato bello parlare con te.

un saluto.

LaMarty

Scritta il 18 lug 2023 -> Ricevuta il 18 lug 2024 | 287 parole
18 lug 2023 -> 18 lug 2024 | 287 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1998
Scritta il 16 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

Caro io del futuro...

Spero tu abbia potuto realizzare i tuoi sogni.

Spero tu sia arrivato ai tuoi grandi obiettivi,

Spero tu stia continuando a vedere i tuoi figli crescere.

Caro io del futuro,

I tuoi figli stanno crescendo, il tempo sta passando.

Le persone che conoscevi, sono cresciute, sono cambiate, sono genitori come te.

Caro me, spero tu sia uscito dalla tua depressione, spero tu sia riuscito ad avere la vita che da sempre desideravi.

Speo tu abbia superato le tue paure, la tua ipocondira, la tua ansia, i tuoi attacchi di panico, i tuoi pianti, i tuoi pensieri negativi.

Spero tu abbia superato la paura di non poter vedere i tuoi figli crescere.

Caro me stesso, ti scrivo quelle parole a cui pensavo, a te mi rivolgo come ad un amico.

Per ricordarti dove andiamo e un motivo sai che ce.

��dovresti pensare un po' piu' a te, che questo mondo non ti ascolta, ti ruba il coraggio e poi ti lascia.

Fuori da qui ti senti strano ti tiri le frecce col veleno, abbi la cura di un capitano quando è tempesta col suo velerio.

fa paura adesso, scritta in un giorno in cui ti crolla tutto addosso, leggila lo stesso, troverai il senso di questo tuo silenzio

quando poi sarà il momento. Anche questa casa sembra stretta ma di lasciarla non ce fretta che poi tutto quello che vogliamo è proprio quello che perdiamo.

Se resti qua non ce nessuno ma imparerai a star da solo.

Rileggi queste parole e  ti ricorderai che ce l'avrai fatta e troverai il senso di tutto quello che hai dovuto passare.

caro me stesso del futuro,

Il sole esiste per tutti.

Scritta il 16 lug 2023 -> Ricevuta il 16 lug 2024 | 332 parole
16 lug 2023 -> 16 lug 2024 | 332 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1997
Scritta il 16 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

Cara me, 

é il 17 luglio 2023, sono le 01:14 e stai pensando a Harry. Stai pensando che vorresti andare così tanto a quel concerto e un po' ti senti in colpa a fare pressione a tuo padre. Dimmi, hai realizzato questo sogno? Se non lo hai fatto, mi dispiace, ci sarà un altra occasione anche se non sarà lo stesso. Quest'anno hai visto ultimo all'olimpico ed é stato bellissimo. Lo hai visto anche quest'anno? Ora la domandina: Hai fatto la maturità? Che parola, ora ti spaventa molto. Ce l'hai fatta? Sono sicura di si, anche se ora non ci credi molto. 

É passato il periodo turbolento in casa? Spero di si. Hai ancora Lavinia al tuo fianco? Solo tu sai quanto sia importante per te. Alessia é la tua Maps, sta bene?

Spero tu stia passando una bella estate, senza ferite che interferiscano.

Ora ti lascio,

ricordati di sorridere e non essere spaventata dal cambiamento che subirà ora la tua vita. Sarà diverso, ma magari bellissimo.

Jermin :)

Scritta il 16 lug 2023 -> Ricevuta il 16 lug 2024 | 177 parole
16 lug 2023 -> 16 lug 2024 | 177 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1996
Scritta il 15 lug 2023

  Tempo trascorso: 365 giorni

Ciao Gaya, come stai? Ti scrivo oggi 15/07/23 perché sinceramente mi andava. CHIARAMENTE. Allora ci sono molte cose da dirti e molte cose da chiederti quindi iniziamo. Io la scuola ancora la devo iniziare, com’è? Ti trovi bene? PEr quanti ragazzi hai avuto una cotta quest’anno?? Dunque spero tanto che tu ti sia fidanzata. Ricordi di Carmine? Fusillo? Che fine ha fatto? Vi siete messi insieme vero? Spero di sì, io lo sto manifestando, sono sicura che ci metteremo insieme. Io sono molto triste gaya, perché forse fusillo potrebbe essere potenzialmente attratto da Valvi, e non voglio che succeda come con Antonio (Antonio ci ha provato con Roberta) non è per niente giusto, come stai? Aspettative per la fine del mio primo anno di liceo sono davvero tante, tra un po’ tu inizierai la seconda liceo, e spero che tu abbia superato il primo anno senza debiti. Ti sei fatta delle nuove amiche? Sei ancora amica a valvi? E a Roberta? Eri così legata a valv io sono legata a valvi, tu non so. Sai siamo sempre state la seconda scelta di tutti, ma va bene così, appena diventeremo ricche, tutti saranno non la seconda ma l’ultima scelta, LOL. Va bene Hem?hai cambiato stile? Sei riuscita ad avere lo stile che tanto desidero? E Jonathan? Lui come sta? Sai lo amo tantissimo. Tornando alle amicizie, con mery? Siete diventate amiche strette? Esci con i suoi amici? E i ragazzi mullet? Hai conosciuto qualche bel ragazzo mullet? Spero di sì. Sai Carmine non ci calcola, ma sento che ci metteremo insieme. Spero tu abbia superato Carmine o che adesso tu stia leggendo questa lettera accanto a lui. Va bene Hem ti va di raccontarmi com’è successo? Secondo me io e Carmine ci metteremo insieme, lui si innamorerà di me!!!!! Però se non succede tranquilla, tanto ha la gobba. Vabbè non so cosa scrivere più probabilmente ti farò altre lettere CIAOOO

Scritta il 15 lug 2023 -> Ricevuta il 15 lug 2024 | 333 parole
15 lug 2023 -> 15 lug 2024 | 333 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1995
Scritta il 15 gen 2024

  Tempo trascorso: 181 giorni

Ciao Chiara, 

mi ero ripromessa che questa cosa non l'avrei dovuta fare di nuovo, eppure eccomi ancora qua. Non so per quale motivazione io mi trovi alle 23.44 del 15 gennaio a scrivere alla me stessa del futuro, probabilmente per la stessa sensazione che un anno e mezzo fa mi era arrivata scrivendo questa lettera: la presa di consapevolezza che la vita è lunga e che, a differenza di come continuo a temere, ho ancora una vita davanti, quindi se un momento non va proprio come mi ero immaginato, questo non determina che la mia vita stia andando completamente in frantumi. 

Come credo tu abbia compreso, non è che oggi sia stata una giornata stratosferica, è stato uno di quei giorni in cui, di punto in bianco, la mia vita vuole sbattermi in faccia tutti quei problemi che precedentemente tentavo di reprimere in ogni maniera. 

Mi sento sola, da morire... Diciamo che non è un sentimento nuovo, non mi sono mai sentita effettivamente abbastanza per nessuno, non ho mai provocato le farfalle nello stomaco ha nessuno, non sono mai stata la persona alla quale dedicare le canzoni, alla quale fare le dichiarazioni o le promesse... non sono mai stata tutto questo e diciamo che, in un certo senso, tutto questo mi è quasi andato bene... o almeno così continuavo a far credere agli altri e principalmente a me stessa. Diciamo che tutto quello che è successo l'anno scorso non è che mi abbia tanto ferito per quello che concretamente era successo, ho compreso che mi ha ferito maggiormente perché è come se mi avesse dato la certezza che forse, in tutto questo, la motivazione per cui io non sia mai stata effettivamente fidanzata sono io; che tutte quelle scuse che mi inventavo per spiegare agli altri e a me stessa del perché con quella persona non fosse andato bene, non fossero effettivamente vere. 

Vedo chiunque intorno a me che trova quella che in Cina sarebbe la detentrice dell'altra estremità del filo rosso, quella che per Platone era la nostra metà prima che venissimo effettivamente divisi dalle divinità... tutti, tranne me. Aspetto. Si, continuo ad aspettare, ma sono stanca...

La paura effettiva mi è nata quando il mese scorso una mia compagna di uni mi ha detto che avrebbe presentato il fidanzato, con la quale si era fidanzata un mese prima, ai suoi perché "ormai siamo grandi, una relazione adesso ha un significato molto più importante". Diciamo che è un pensiero più che sacrosanto ma è come se mi avesse spattuto tutta la verità in faccia, non immaginandosi neanche lontanamente quanto questa frase mi abbia scombussolato tutto... la presa di consapevolezza che non ho mai avuto quelle "storie adolescenziali", che non potrò più vivere una storia d'amore nei corridoi della scuola...e forse, la nascita di un terrore nuovo, la paura di rimanere nuovamente sola e non trovare qualcuno che diventi il mio "per sempre" 

A tutto questo si somma tanto altro... il mio senso di solitudine non è dato solo dall'amore, che diciamo, potremmo definire il tassello maggiore. L'amicizia non è che vada a gonfie vele... ma la paura più grande continua a non essere il "rimanere soli" ma la paura di esserne la CAUSA.Ho fatto tante cazzate nell'ultimo anno che mi hanno fatto perdere alcune amicizie...e ho paura che tutto questo sia dipeso solo e unicamente da me; ho veramente il terrore che quella persona così bella e buona che tutti hanno sempre descritto e che io ho tentato in tutti i modi di rappresentare, in realtà, non sia io

E se potremmo pensare che questo sia abbastanza, mi sono appena trasferita... non posso dire nulla, sono a Padova da solamente tre mesi, neanche il tempo di potersi ambientare, ma è come se avessi completamente il terrore di non riuscire mai a sentirmi parte integrante di questo posto... dell'università, della città e delle persone che la abitano. Mi sto impegnando in ogni modo, sto cercando in tutti i modi di uscire da quella che ho sempre chiamato la mia COMFORT ZONE ma ho anche paura che facendo così non sia più me stessa, tentando di conformarmi con ciò che so possa piacere alle persone, perché da esperienze passate ne ho avuto molte conferme... 

Diciamo che potrei continuare ancora molto parlando di quanto abbia paura di sprecare il tempo piuttosto che stare con la mia famiglia, di quanto abbia il terrore di aver sbagliato corso di studi... diciamo che oggi potrei continuare ancora per un sacco di tempo 

Però mi trovo qui, non molto per sfogarmi, bensì per darmi una piccola speranza... speranza che almeno alcuni di questo problemi si siano affievoliti, se non completamente spariti. 

Devo riuscire a prendere un effettiva consapevolezza che non ho ancora neanche 20 anni e che la mia vita, da quando li compirò, non terminerà...quindi perfavore, dimmi che sono stata in grado di rischiare, di vivere totalmente in modo che, a differenza di come posso dire ora, non possa avere rimpianti... 

Spero che questo 2024, almeno fino ad adesso, ti abbia dato tante gioie...

Ultima mia richiesta... sii una brava persona... non voglio che tu stia male, ma essere brave persone, a prescindere da qualsiasi circostanza, ti appagherà, ne sono certa.

Tanti auguri a me stessa e... ci sentiamo tra 6 mesi...

Ti voglio bene

Chiara

P.S. scusami per come ho scritto, ma non ho intenzione (e neanche voglia se devo essere onesta) di rileggere tutto... kiss kiss

Scritta il 15 gen 2024 -> Ricevuta il 15 lug 2024 | 923 parole
15 gen 2024 -> 15 lug 2024 | 923 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Questo sito utilizza i cookie. Va bene