Modalità notte
Modalità giorno

Lista delle lettere pubbliche

Benvenut*! In questa pagina potete leggere le lettere pubbliche già inviate dalle persone a loro stesse del futuro.

Rimani aggiornat*!

Ricevi una email ogni volta che una lettera pubblica viene condivisa online! Torna a leggere i pensieri di chi ha voluto condividere la sua lettera e lascia un segno del tuo passaggio cliccando sulle emozioni ❤🤩😍😘😢

Filtri

Tempo trascorso



Lettera n# 1674
Scritta il 23 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Cara Marta,

scriverò questa lettera per sfogarmi e tra qualche anno tu la leggerai, spero con la consapevolezza di essere cresciuta e aver superato tutti gli ostacoli che, oggi, hanno intralciato il tuo viaggio.

So che hai sofferto molto, per Marco, per tutti quelli che chiamavi "amici" e che non lo erano, so che ti sei sempre sentita sbagliata, brutta, strana e inferiore; ma la stiamo affrontando a testa alta. É un lavoro molto difficile, dopo mesi e mesi in cui la tua autostima era sottoterra finalmente stai iniziando a vedere la luce in fondo al tunnel. In questo momento non stai nel migliore dei modi ma si tira avanti, sperando che nessuno se ne accorga. Odi il tuo fisico, perché tutte ti sembrano più belle di te, ed é una delle sensazioni più brutte, la tua pancia é uno dei problemi più grandi, ma nonostante ciò non fai niente per migliorarti e cercare di piacerti un po' di più. Dovremmo allenarci con papà ma con la scuola é complicato. Con il tempo stai accettando il fatto che questa pancia non se ne andrà e devi solo imparare a conviverci ma spero che inizieremo di nuovo ad allenarci. Da quando hai iniziato a mangiare un po' di più, circa un anno, che è anche il periodo in cui hai conosciuto "la gang" tutto è andato a puttane. Sei ingrassata di poco ma il tuo fisico non ti piace, non riesci ad accettarti e, cosa più brutta, pensi di essere brutta solo perché Marco non ti da attenzioni. Non ho mai scoperto se effettivamente avrei potuto avere qualche possibilità ma ormai é troppo tardi, e oggi 23/02/2023 é passato un anno da quando la mia vita si é capovolta un po' in meglio, un po' in peggio. Non rimpiango nessun singolo momento, ma il rimpianto di non aver provato a far funzionare le cose con Marco rimarrà per sempre lì, bloccato nella gola a darci tormento fino alla morte. Ma dopo un anno da quando li ho conosciuti e 1 anno e 4 mesi da quella che chiamavi "cotta", posso dirti che finalmente ti é passata, non hai mai smesso di sperarci e probabilmente non lo farai mai, ma come dicono tutti "il tempo guarisce le ferite". Sei morta esattamente venerdì 18 marzo 2022 alle ore 19:47 quando hai letto quel fottuto messaggio di alessandro che diceva che con "quelle" non voleva uscire. Ricordo di essermi ammazzata di pianti quella sera e il giorno dopo non avevo voglia di vedere nessuno. Mi ha rovinato perché da quel momento in poi ho iniziato a pensare di essere io quella sbagliata, ma dopo quasi un anno ho capito che non era e non é così, semplicemente sono rimasti bambini e non cresceranno mai. Purtroppo li vedi ancora a scuola e sembra che si fa a gara a chi ignora di più l'altro, ma va bene così, evidentemente non era destino, te ne sei fatta una ragione. 

Ormai non soffri più, ma ogni tanto quando ci ripenso fa male perché ci credevi davvero.

Fortunatamente però sei andata in settimana bianca, una delle esperienze più belle che hai fatto nella vita (spero tu non lo abbia dimenticato). Hai conosciuto nuove persone che spero ti vogliano bene. Hai conosciuto l'istruttore bono che però non vedrai mai più (rimarrà per sempre nel mio cuore). Hai fatto un sacco di nuove esperienze e spero finalmente che tu sia riuscita a buttarti tutta quella merda alle spalle. C'é Rocco, c'é Matteo, c'é Lorenzo, X, Bea, Joseph, Filippo e tanti altri. E dopo quell'ultima notte all'hotel tasso passata a parlare male di tutti, a ridere e ad urlare, sperando di non farci beccare, tutto é un po' più bello. Abbiamo fatto le 5:30 di mattina, in 11 in una stanza per 3 persone, io e Lorenzo ci siamo addormentati seduti, io poggiata a lui e abbiamo dormito non scomodi, di più, ma é proprio per questo che é stato bello. Quando sono tornata a casa alle 3 del giorno dopo, avevo una sensazione di vuoto dentro di me, come se una parte di me fosse rimasta a Camigliatello per non tornare mai più. Ma tutte le cose belle prima o poi finiscono, perciò sono belle. Spero di non rimanere delusa per una seconda volta perché non so se riuscirei a superarla stavolta. Spero tu abbia superato ancora meglio questa situazione, anzi queste situazioni, ma soprattutto spero che non ti sia dimenticata di tutti questi bei ricordi che ti hanno e ti stanno formando e ricordati che nella vita si supera tutto, devi solo avere pazienza e perseveranza. 

Oggi compi 18 anni, non lo avrei mai detto, sembra così distante come meta ma in realtà é dietro l'angolo, manca solo 1 anno e 4 mesi, e spero che abbia tante persone con cui passare questo giorno speciale, e che tu abbia fatto una bella festa.

Ti auguro il meglio, te lo meriti

Marta (del passato)

Scritta il 23 feb 2023 -> Ricevuta il 23 feb 2024 | 917 parole
23 feb 2023 -> 23 feb 2024 | 917 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1673
Scritta il 22 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Ciao Chia,

non so come tu stia ora(spero bene), ma io adesso sono più felice che mai. Se fino a un mese fa ero totalmente demoralizzata, adesso mi sto godendo ogni minimo secondo del mio anno all'estero. Ho avuto un periodo di merda è vero, ma adesso sono proprio puramente felice; con i ragazzi nuovi abbiamo creato un gruppo meraviglioso con cui passiamo tutto il tempo a ridere e dire stupidate e in generale sono proprio serena. Sono stata male, ma ora che sto di nuovo bene mi rendo conto che ho imparato tante cose:

- non fasciarti la testa su un'idea, le cose che non puoi cambiare miglioreranno da sole. Dai tempo al tempo. Probabilmente se avessi avuto questo gruppo di amici qualche mese fa non mi sarei divertita così tanto semplicemente perchè non ero pronta per tutto ciò e perchè ero anche una versione diversa di me stessa.

- la tua realtà è quella che stai vivendo nel presente, dunque se non ti piace e hai la possibilità di cambiarla fai tutto il possibile per migliorarla. Se però la tua realtà momentanea è influenzata da cose negative che non puoi cambiare nell'immediato, allora semplicemente adattati e cogli il meglio che puoi da ogni situazione. La tua situazione ora è questa, cosa puoi fare per migliorarla? Morale? Impara a ballare sotto la pioggia.

- per ogni persona il destino riserva qualcosa di meravigliosa

- quando sei in pace con te stessa il mondo esterno non ti può influenzare negativamente. sii felice senza il bisogno di contare sugli altri.

- non farti pare sulla bellezza. Lo sai anche tu che siamo tutti bellissimi per cose diverse e a nessuno frega davvero come sei. La felicità è la miglior bellezza. Non tutto ruota intorno all'aspetto fisico, quindi sii felice e pensa a vedere la bellezza in tutto.

- essere stronzi e voler sembrare irraggiungibili non è la soluzione per farti amare. Prendersi cura degli altri, essere buoni e gentili è ciò che determinano la bellezza di una persona. è un mondo difficile e a volte avvilente, quindi quando possiamo aiutare qualcuno sappi che è sempre la scelta giusta.

Ora sono le 23:25 e anche se domani c'è il late start devo andare a letto perchè sto morendo di sonno. In questa lettera ho davvero scritto le cose che mi rendono felice e che devi sempre ricordarti per stare bene. 

Vivi bene Chiara, io ti vorrò sempre bene

Dalla tua Chia felicissima che spera tu lo sia altrettanto. 

Ciao bella <3

Scritta il 22 feb 2023 -> Ricevuta il 22 feb 2024 | 434 parole
22 feb 2023 -> 22 feb 2024 | 434 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1672
Scritta il 22 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Ciao dd,

dunque è passato un anno da quando ti ho scritto questa lettera.

Non so cosa sarà cambiato, ma ti posso fare un breve riassunto di ciò che è fino adesso.

Sono fidanzato, con bb (chissà tra un anno dove saremo) da 1 anno e qualche mese, mi perdo sempre a contarli  ogni giorno ci diciamo che vogliamo diventare grandi insieme, è ancora così?

Sono arbitro e tra un anno spero di esserlo ancora, chissà forse già in prima categoria, per scaramanzia dico che vorrei andarci a gennaio, ma forse mi sento pronto per andarci già a giugno.

La juve invece è messa male, 15 punti di penalizzazione, settimo posto in classifica al pari del Bologna e ha pareggiato l'andai dei sedicesimi contro il Nantes, dimmelo dai, dimmi che questa Europa League la portiamo a casa.

Il napoli è veramente forte, mi fa quasi paura, chissà dove arriveranno. per me perderanno la finale di Champions e vinceranno pienamente lo scudetto eppure al ritorno mi sento che li batteremo 2-1

La scuola tutto bene, pp rompe ed è pesante, ma va bene così il resto è una bella classe.

Domani sera ci sarà una piccola festa a casa di thias chissà che succederà.

adesso basta scrivere, mi sono stufato.

mi raccomando daniel ricordiamoci sempre i nostri sogni, quelli non bisogna mai dimenticarseli

buonanotte 

Scritta il 22 feb 2023 -> Ricevuta il 22 feb 2024 | 254 parole
22 feb 2023 -> 22 feb 2024 | 254 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1671
Scritta il 22 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

ciao Nicolò o forse case, non so se il personaggio si sarà impossessato della persona. sono riuscito a far emergere il vero me, però stavo meglio prima, quindi tu potresti star parlando con una parte interiore di te che non può vedere nessuno.

come stai? io non benissimo ma neanche male, dovrei rispondere di merda, ma poi le persone chiederebbero: "come mai?" e io non saprei spiegare perché, quindi mi limito a dire che è tutto ok. 

ultimamente sono cresciuto e cambiato tantissimo, se continuo di questo passo tu faticherai a riconoscerti in me e avrai totalmente rimosso il ricordo del Nicolò pre dicembre 2022. spero che tu stia bene, che abbia fatto gli italiani, che stia provando a qualificarti anche quest'anno, che abbia raggiunto quella tanta sognata media del 9, che non da soddisfazione, ma semplicemente toglie un peso. forse tutto sta nel vivere i più leggeri possibili e spero che tu ci riesca. non puoi volare con le scarpe di piombo, ho bisogno di quella maledetta passeggiata verso la luna, ma non mi basta il paesaggio, voglio mettere la bandiera.

mi è venuto in mente che in teoria hai già scelto che università fare, spero sia qualcosa che metta insieme matematica e materie umanistiche, perché ho imparato ad apprezzare la bellezza e non voglio più privatamente.

a proposito ci siamo fidanzati poi, non indago oltre perché so già che potresti pensare a questa domanda per giorni e renderti estremamente felice o triste, meglio una condizione intermedia che dia equilibrio.

un ultimo consiglio che ti servirà sempre: pensa di meno, ma continua a sognare e a credere nei sogni, perché certe volte ti rimangono solo quelli, ma possono essere abbastanza. 

ciao, è stato un piacere e scommetto che lo sarà anche per te. 

Scritta il 22 feb 2023 -> Ricevuta il 22 feb 2024 | 303 parole
22 feb 2023 -> 22 feb 2024 | 303 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1670
Scritta il 21 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Ciao bellissima, sicuramente non ti eri già dimenticata di aver scritto questo messaggio, una sorpresa in più. 

Sarà il 21/02/2024. chissà quante cose saranno successe fino a quel giorno; so che saranno cambiate molte cose, spero ti stia trovando bene in questa nuova vita, in questa nuova routine. Hai ancora un po' timore del futuro? Non vedo l'ora di arrivare a quel momento in cui leggerò questo messaggio per capire quante cose possano cambiare in 365 giorni. 

Sei fiera di te? Io lo sono già, ma forse non abbastanza, perché non mi sono messa abbastanza alla prova, ma tu di sicuro l'avrai fatto.

Credi in te stessa e in quello che stai facendo perché ne varrà la pena.

Hai esaudito qualche sogno? il giro del Monviso, il viaggio di Maturità, vivere a Torino, la prima lezione all'università, il primo esame...

Appena finisci di leggere rifletti su tutto quello che è cambiato, nel bene e nel male, rifletti su tutto quello che hai, che ti circonda. 

Poi scrivi un'altra lettera, alla noi del 2025, per non perdere mai la via.

Ti amo, amati, che sei unica.

Scritta il 21 feb 2023 -> Ricevuta il 21 feb 2024 | 264 parole
21 feb 2023 -> 21 feb 2024 | 264 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1669
Scritta il 21 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Cara Ari come stai?

Questo periodo è formato da alti e bassi, insomma è normale per la tua età.

L'esame com'è andato? sei soddisfatta? Spero sia andato tutto bene e che tu abbia portato un bell argomento.

Con M invece? ha continuato a piacerti o hai mollato la corda? è la prima volta che ci piace qualcuno sul serio..e la scuola invece? ti piace? secondo me è proprio la scuola giusta, almeno ne capiremo qualcosa della nostra testa

Qui è tutto in movimento, a scuola così così, dovrei fare meno assenze ricordalo !!

Ed il gatto invece? gli voglio tanto bene, è cresciuto molto? 

Ricordati di stare bene e fatti tanti amici, ne hai bisogno.Ultimamente non esco spesso, spero che questo sia migliorato perché vorrei stare bene..anche se non riesco a relazionarmi subito

Ti voglio bene, ricorda quanti vali nonostante le 10k scale

Scritta il 21 feb 2023 -> Ricevuta il 21 feb 2024 | 156 parole
21 feb 2023 -> 21 feb 2024 | 156 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1668
Scritta il 21 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Cara Giulia , oggi è il 21 febbraio del 2023, manca un giorno al esame di teoria della patente , hai fatto tanti quiz oggi però molti sono andati male , spero tanto di prendere la teoria domani.

Sono un po' stanca in questo periodo fisicamente ma spero di stare meglio nel futuro , ho ancora male alla mano, a scuola va abbastanza bene a volte è molto faticoso però ho promesso a me stessa di fare del mio meglio, non sono ancora decisa su cosa fare il prossimo anno spero tanto di inseguire i miei sogni.

Tra un po' sono 2 anni e mezzo che sto con R***** , mi rende felice a volte dubito sui miei sentimenti però penso che sia la persona giusta per me , quest estate spero di conoscere le  nostre famiglie anche se non so se accadrà , vedo un futuro nei suoi occhi e spero che tutto ciò non sia una bugia , in caso non dovessimo essere più nulla nel futuro mi dispiacerebbe.

Spero di leggere questa lettera è pensare che stiamo ancora insieme.

La mia situazione famigliare non è delle migliori però non mi posso nemmeno lamentare , spero solo che tutti noi abbiamo salute e tanto amore

Spero di leggere sta lettera in futuro e vedere se qualcosa é cambiato

Nsyt e tu shof te ardhmen���

Scritta il 21 feb 2023 -> Ricevuta il 21 feb 2024 | 226 parole
21 feb 2023 -> 21 feb 2024 | 226 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1667
Scritta il 20 feb 2021

  Tempo trascorso: 1094 giorni

Cara Lucrezia del futuro, ti sto scrivendo dal 2021, un anno in cui si spera di ritrovare la normalità e la tranquillità che tanto mi piaceva. Il 2020 è stato un anno duro, ma è stato anche un'opportunità di riscoprirmi. Siamo stati chiusi in casa per tanto tempo, non si poteva uscire. Io avevo una routine precisa e anche molto produttiva: il mattino, solitamente, avevo solo due moduli di lezione, preparavo il pranzo insieme a Valentina e mangiavano tutti insieme, tutti i giorno sperimentavamo nuove ricette! Subito dopo, mi mettevo la crema per il sole (Aprile) e mi mettevo a prendere il sole sul balcone, leggendo un libro. Durante la quarantena ho riscoperto il mondo della lettura, in effetti ho iniziato a leggere la saga di Harry Potter. Dopo aver passato 2/3 orette al sole, andavo a giocare a ping pong con Samuele. Tutti i giorni mi scrivevo con Anna e organizzavano già la nostra estate. L'estate del 2020 è stata fantastica! non sembrava neanche che fossimo in piena pandemia globale. L'unica cosa ce mancava erano i palchetti. ho conosciuto tante persone come Greta, Thomas (anche se non ho un rapporto bellissimo). Da poco ho scelto la scuola (non sono ancora molto sicura della mia scelta). Fra tre anni avrò 16 anni, quasi 17. Avrò già fatto tantissimi party, tantissimi festini, fatto nottate con amici e inciuccate!!! Io e Anna abbiamo già tantissimi programmi per quest'estate: abbiamo intenzione di conoscere quelli di Montjovet, vorremmo conoscerli meglio e fare festa insieme a loro. Non so se tu sarai già fidanzata (spero di no per te!). Inoltre spero che tu ti trovi bene nella tua scuola e chissà se avranno fatto la classe! Spero che ci siano delle belle persone con cui condividere delle belle esperienze. Spero, inoltre, di avere già un nipote! Lo aspetto! Spero, inoltre, di aver viaggiato molto, aver esplorato tanti posti insieme alla mia famiglia e ai miei amici. Spero che tutta la mia famiglia stia bene e che non sia successo nulla di grave a nessuno. Ti do un consiglio! Continua a essere te stessa e non cambiare per nessuno! Ti chiedo se puoi riscrivere una mail come questa alla me del futuro futuro in modo da fare venire le farfalle nello stomaco anche a lei! Ciao! Ti voglio tanto bene!!! P.S. chissà se sei già dimagrita!
Scritta il 20 feb 2021 -> Ricevuta il 20 feb 2024 | 382 parole
20 feb 2021 -> 20 feb 2024 | 382 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Lettera n# 1666
Scritta il 20 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Caro io del futuro come stai sei fidanzato con lei si o no spero di sì ok ciao 

 

Scritta il 20 feb 2023 -> Ricevuta il 20 feb 2024 | 27 parole
20 feb 2023 -> 20 feb 2024 | 27 parole

Loading...
0
0
0
0
0


Lettera n# 1665
Scritta il 20 feb 2023

  Tempo trascorso: 364 giorni

Cara il del futuro come stai? Beh oggi è il 20 febbraio 2023 io sto bene dai. Ti farò un po di domande. Pensi ancora a Mattia? Sei felice? 

Con Arianna come va? Hai passato l'hanno con buoni voti? Sei andata a una festa? Ti sei fidanzata? Se si lo ami? Se no invece fidati si è felici da sole. Non gioco hai videogiochi ormai da tempo e passo le mie giornate a leggere, tu leggi ancora? Con la Neda e la Francesca  come ti trovi? Hai messo su muscoli? Fai ancora pole dance? Ti piace ancora? Ti è salita l'autostima? Beh voglio che mi racconti tutto non vedo l'ora ciaoooo

Scritta il 20 feb 2023 -> Ricevuta il 20 feb 2024 | 112 parole
20 feb 2023 -> 20 feb 2024 | 112 parole

Loading...
0
0
0
0
0

Questo sito utilizza i cookie. Va bene